Diritto Commerciale (A-D)

Titolare: Paciello Andrea

Programma del corso

L’impresa: il fenomeno – La disciplina dell’attività – La crisi dell’impresa – Impresa e mercato – L’azienda e i segni distintivi – Il finanziamento dell’impresa. Le società: contratto e atto istitutivo dell’organizzazione – La società semplice – La società in nome collettivo – La società in accomandita semplice – Il fallimento delle società di persone imprenditori commerciali. Le società di capitali: La costituzione della società per azioni – La partecipazione azionaria – Patrimonio e bilanci – Amministrazione e controllo- La società in accomandita per azioni – La società a responsabilità limitata – L’organizzazione – Il fallimento delle società di capitali - Lo scioglimento delle società – La riorganizzazione dell’impresa societaria - Gruppi di società e disciplina della grande impresa insolvente. I titoli di credito e gli strumenti finanziari: La disciplina dei titoli di credito – La fattispecie – Le forme di circolazione dei titoli di credito – La cambiale – Gli assegni – La de- materializzazione.

Metodologie didattiche

(organizzazione della didattica)

Le lezioni, oltre che ex cathedra, prevedono anche l’esame di case studies e lo svolgimento di esercitazioni

Metodi di valutazione

I candidati devono sostenere una prova orale

Testi di riferimento

1.    AA.VV. Diritto delle imprese. Manuale breve, Giuffrè, Milano, 2012, Capitoli I, II, III sez. 1 solo paragrafo iniziale e sez. 2, Capitoli IV e V; o, in alternativa
2.    G. PRESTI – M. RESCIGNO, Corso di diritto commerciale, vol. I L’impresa, Zanichelli, V ediz., 2011, esclusi i contratti (lezione VI-X, pp. 89-190);
             
             in aggiunta

AA.VV. Diritto delle società. Manuale breve, Giuffrè, V ediz., 2012.

Materiale didattico aggiuntivo

 

   

  

cerca

Sei qui: Home Didattica insegnamenti 14-15 Diritto Commerciale (A-D)