Valutazione d'Azienda - a.a. 16/17

Titolare: Fiondella Clelia

Programma del corso

 Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire gli strumenti concettuali e operativi per la valutazione del capitale economico aziendale su cui si basano le decisioni di investimento della comunità finanziaria.

Prerequisiti

Lo studente deve aver già acquisito nel suo percorso di studio precedente le nozioni fondamentali di economia aziendale e di contabilità.

Principali argomenti del corso

La teoria del valore e la valutazione d’azienda. Il concetto di creazione di valore come strumento del management a supporto delle decisioni e nella relazione tra l’impresa e il mercato.

I principali metodi di valutazione.

I metodi finanziari: levered e unlevered; la previsione dei flussi di cassa; la stima del costo del capitale (il tasso risk free; il premio per il rischio, il beta); il tasso di crescita nelle previsioni.

I metodi reddituali: la previsione del flusso di reddito.

I metodi patrimoniali: semplici e complessi.

I metodi misti.

Il metodo dei multipli.

Casi particolari di valutazione. La valutazione dei marchi. La valutazione della tecnologia. La valutazione del portafoglio lavori. La valutazione delle insegne.

La valutazione delle aziende Sub-Investment Grade.

La valutazione delle aziende in disequilibrio economico.

La valutazione dei pacchetti azionari. Determinazione dei premi di maggioranza e degli sconti di minoranza.

Gli obiettivi formativi sono declinabili attraverso i seguenti descrittori di Dublino.

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding)

Lo studente deve conoscere le metodologie esistenti per la valutazione del capitale economico aziendale, nonché comprenderne le logiche sottostanti e il collegamento con le decisioni di investimento. Deve, inoltre, essere in grado di comprendere il linguaggio specialistico della materia.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding)

Lo studente deve essere in grado di applicare le differenti metodologie in funzione dei processi decisionali che investono le singole aziende. Deve, altresì, comprendere il differente impatto che le medesime metodologie possono produrre sulle valutazioni e sulle decisioni degli investitori.

Autonomia di giudizio (making judgements)

Lo studente deve essere in grado di leggere le dinamiche economico- finanziarie aziendali e di valutarne autonomamente l’impatto sul valore del capitale economico, in funzione delle differenti metodologie di valutazione.

Abilità comunicative (communication skills)

Lo studente deve essere in grado di predisporre un report finale di valutazione del capitale economico di un’azienda, secondo i requisiti richiesti dalla dottrina e dagli organismi professionali. Deve saper opportunamente illustrare fondamenti teorici e applicazione concreta di ciascun criterio di valutazione; deve, altresì, argomentare la preferibilità di un criterio rispetto agli altri, anche in riferimento a casi specifici, sia impiegando il linguaggio tecnico della materia, sia mediante linguaggio divulgativo.

Capacità di apprendimento (learning skills)

Lo studente deve disporre di tutti gli strumenti utili per continuare ad aggiornarsi sulle tematiche oggetto dell’insegnamento, sia attraverso ulteriori riferimenti dottrinari e bibliografici, sia mediante contatti con gli organismi professionali che regolano la materia.
 
Metodologie didattiche
Lezioni ex cathedra, case studies.
Metodi di valutazione
I candidati devono sostenere una prova orale che verte sugli argomenti oggetto del programma.
Testi di riferimento Zanda, Lacchini, Onesti, La valutazione delle aziende, Giappichelli, Torino, 2013 (esclusi i capitoli 18,19 e 27).
 
Materiale didattico aggiuntivo  

Business Valuation

Course syllabus
The course aims at providing students with the conceptual and theoretical frameworks surrounding the issues of business valuation, and the practical tools to address such topics.

Prerequisites:

Financial Accounting

Topics:

- Value creation and business valuation

- Criteria, methodologies, and approaches for business valuation

- Discounted Cash Flow analysis

- Income assessment approach

- Net asset assessment approach

- Comparative valuation: stock market and deal multiples approach

- Intangible assets valuation

- Construction contracts valuation

- Sub-Investment Grade valuation

- Company valuation in financial distress

- Premiums and discounts in company valuation

Main capability gains will be:

- to understand valuation principles and techniques (knowledge and understanding);

- to evaluate a firm’s working capital and/or equity capital according to many methods/approaches (applying knowledge and understanding);

- to understand the impact of different valuation methodologies (Making judgements);

- to create a valuation report, and to be able to illustrate the valuation process (Communication skills);

- to be aware on how to improve knowledge (Learning skills).

Teaching methods Lectures with possible discussion of business cases.

Evaluation methods  Oral exam
Textbook  Zanda, Lacchini, Onesti, La valutazione delle aziende, Giappichelli, Torino, 2013 (chapters 18, 19 and 27 are excluded).
Other teaching material  

   

  

cerca

Sei qui: Home Didattica insegnamenti 16-17 Valutazione d'Azienda - a.a. 16/17