Analisi e Contabilità dei Costi - a.a. 16/17

Titolare: Vinciguerra Rosa

Programma del corso

Il corso si propone di affrontare i temi di base relativi alla struttura ed al funzionamento dei sistemi di contabilità per le decisioni aziendali.  In particolare, saranno fornite le conoscenze inerenti la formazione dei costi, saranno presentati gli strumenti applicativi riguardanti la loro elaborazione, sarà mostrato come le informazioni  acquisite costituiscano un supporto decisionale e di orientamento dei comportamenti.

Principali argomenti trattati:

  • i costi: concetto, classificazione, comportamento e problematiche relative alla loro determinazione;
  • l’analisi costi-volumi-risultati;
  • le prospettive della contabilità analitica: dalla contabilità per centri di costo a quelle per attività e consumo di risorse;
  • l’activity based costing: modalità operative e aspetti critici di implementazione. Il timen-driven activity-based costing per superare le criticità dell’ABC;
  • il direct costing e le analisi differenziali
  • l’analisi dei risultati tra costi standard e costi consuntivi attraverso il processo di budgeting: l’analisi degli scostamenti (variance analysis);
  • le scelte correlate all’orientamento del prezzo di prodotto e della profittabilità: dalla logica cost plus pricing a quella del target costing;
  • l’activity based management e l’evoluzione dei sistemi di cost accounting in cost management. 

Al termine del corso gli studenti avranno acquisito conoscenza e capacità di comprensione dei principali strumenti e delle principali tecniche di calcolo dei costi aziendali ai fini del controllo e della formulazione di decisioni aventi razionalità economica.

Metodologie didattiche

(organizzazione della didattica)

Le lezioni, oltre che ex cathedra, prevedono il coinvolgimento attivo degli studenti.

Le modalità di svolgimento del corso prevedono un alto livello di interazione finalizzata a favorire l’acquisizione delle conoscenze di base e di capacità pratiche. Durante il corso gli studenti saranno invitati a svolgere in aula esercitazioni di carattere applicativo e a partecipare allo sviluppo di case study che tenderanno a favorire lo sviluppo di: a) autonomia di giudizio, gli studenti dovranno dimostrare di sapere assumere posizioni argomentate con riferimento alle tematiche oggetto di studio; b) abilità nella comunicazione, gli studenti dovranno dimostrare di saper esprimere le nozioni acquisite con coerenza argomentativa, rigore sistematico e proprietà di linguaggio economico-aziendale; c) la capacità di apprendimento da parte degli studenti che dovranno dimostrare di sapere ricostruire  ed applicare i temi affrontati durante le lezioni.

Metodi di valutazione

Prova scritta ed orale.

La prova scritta può avere ad oggetto:

  • una sezione dedicata alla parte applicativa, che può avere ad oggetto uno o più di qualsiasi degli argomenti oggetto dell’intero programma.
  • domande aperte per la verifica dell'apprendimento delle nozioni fondamentali e del quadro concettuale di riferimento dell'analisi e contabilità dei costi. Il candidato deve essere in grado di esprimere (con appropriato utilizzo della terminologia specialistica) in maniera chiara e concisa nozioni e concetti alla base dell’analisi e contabilità dei costi, oltre che argomenti di natura logica relativi ai fenomeni della gestione aziendale.
Testi di riferimento

Libri di testo:

  • Cinquini L., “Strumenti per l’analisi dei costi. Volume I - Fondamenti di Cost Accounting”; quarta edizione, Torino, Giappichelli Editore
  • Miolo P. (a cura di), “Strumenti per l’analisi dei costi. Volume III - Percorsi di Cost Management”; terza edizione, Torino, Giappichelli Editore (cap. da 1 a 5 compreso)

Per ragioni di organizzazione didattica, debitamente pubblicizzate, il corso è tendenzialmente rivolto agli studenti iscritti al corso di Economia Aziendale, percorso formativo Professionisti d’Azienda.

Tanto precisato:

A) gli studenti che non hanno sostenuto l’esame di Ragioneria generale ed Applicata devono approfondire le tematiche inerenti la riclassificazione dei documenti di bilancio, l’analisi di bilancio, la costruzione del rendiconto finanziario.

A tal fine, viene suggerita la consultazione dei seguenti testi:

  • TEODORI C., "L'analisi di bilancio", Giappichelli, 2008 
  • TEODORI C., "Il rendiconto finanziario: caratteristiche, ruolo informativo ed interpretazione", Giappichelli, 2009 

Per tutti gli studenti si assume acquisita la conoscenza degli argomenti sopra richiamati;

B) gli studenti che hanno nel piano di studi l’esame di Programmazione e Controllo (e che scelgono quello di Analisi e Contabilità dei Costi come esame a scelta libera) devono integrare il programma con lo studio del seguente testo: Miolo P. (a cura di), “Strumenti per l’analisi dei costi. Volume II - Approfondimenti di Cost Accounting”; terza edizione, Torino, Giappichelli Editore.

Per questi studenti si assume acquisita la conoscenza degli argomenti di studio già oggetto del programma di Programmazione e Controllo e trattati nel testo di Cinquini L., “Strumenti per l’analisi dei costi. Volume I - Fondamenti di Cost Accounting”.

Materiale didattico aggiuntivo

Sarà cura del docente fornire indicazioni in merito a materiale didattico integrativo.

 

 

Program of course

This course emphasizes the use of accounting information for internal planning and control purposes. The course is intended as an introduction for individuals who make business decisions and evaluate the performance of business units using data obtained from the accounting system.

The key topics are:

  • costs: concept, classification and behavior;
  • concepts of contribution margin, breakeven point, and cost-volume-profit analysis;
  • cost allocation and the computation of overhead rates;
  • differences between traditional cost systems and Activity-Based Costing (ABC)
  • the timen-driven activity-based costing to overcome the criticality of the ABC;
  • flexible budgets and standard costs as aids for planning and control.
  • variances analysis;
  • from the cost-plus pricing to the target costing;
  • the activity-based management.

At the end of the course students will have acquired knowledge and understanding of the main instruments and  calculation techniques of costs in order to control and make decisions with economic rationality.

Teaching methods

The lessons are based on the student involvement. They are aimed at promoting the applying knowledge and understanding of basic knowledge and practical skills.

Students will be invited to carry out exercises and participate in the development of case studies. These activities tend to promote the development of: a) making judgements, students must demonstrate the ability to take reasoned positions on the issues under study; b) communication skills, students must demonstrate the ability to express the knowledge gained with argumentative coherence and using the business language; c) the learning skills of the students who will have to demonstrate the ability to apply the discussed topics.

Evaluation methods

Written test and oral interview.

Textbook
  • Cinquini L., “Strumenti per l’analisi dei costi. Volume I - Fondamenti di Cost Accounting”; quarta edizione, Torino, Giappichelli Editore
  • Miolo P. (a cura di), “Strumenti per l’analisi dei costi. Volume III - Percorsi di Cost Management”; terza edizione, Torino, Giappichelli Editore (chapter from 1 1 to 5 included)

The students are invited to study documents and teaching materials provided by the teacher during the course.

Other teaching material  

   

  

cerca

Sei qui: Home Didattica insegnamenti 16-17 Analisi e Contabilità dei Costi - a.a. 16/17