Corso di Economia, Finanza e Mercati D.M. 47/2013 a.a. 16/17

CLASSE DI LAUREA:  LM  56

Durata: 2 anni

Crediti: 120 CFU

Presidente del CdS: Prof. Erasmo Papagni


Obiettivi formativi

Il Corso di Laurea magistrale in Economia Finanza e Mercati, di durata biennale, ha l'obiettivo di assicurare allo studente

un'approfondita conoscenza delle moderne economie industrializzate, sia con riferimento ai contesti nazionali, sia con riferimento all'economia internazionale, ai mercati finanziari ed alla finanza. Il corso offre una preparazione efficace per operare all'interno delle istituzioni pubbliche e private in ruoli professionali di risk manager e controller, analista e consulente nell'area finanza. Il corso si propone di formare i futuri quadri e manager delle Imprese pubbliche, delle Autorità di regolamentazione, degli Organismi economici domestici ed internazionali, degli istituti di ricerca pubblici e privati, nonchè di intraprendere la carriera manageriale nella funzione Finanza delle imprese private, delle società di consulenza aziendale e di svolgere le professioni autonome nel campo della finanza aziendale.

Il corso di Laurea in Economia finanza e mercati (MEFIM) offre un percorso formativo che approfondisce i temi della politica macroeconomica, dell'economia monetaria e del rischio economico. Specifico spazio è dedicato alla finanza aziendale e all'analisi delle scelte di investimento. Altresì, sono trattati il diritto amministrativo, i profili giuridici delle operazioni straordinarie e la fiscalità d'impresa.

Il corso prepara alle professioni di:

Specialisti della gestione nella Pubblica Amministrazione
Specialisti del controllo nella Pubblica Amministrazione
Specialisti in attività finanziarie
Specialisti dei sistemi economici
Specialisti dell'economia aziendale
Tecnici della gestione finanziaria

Sbocchi professionali:

Il Corso di Laurea magistrale in Economia, Finanza e Mercati, inquadrato nella classe delle lauree magistrali in Scienze

dell'Economia (LM56), risponde in via primaria all'esigenza di garantire agli studenti dei Corsi di Laurea di base in Economia Aziendale ed in Economia e Commercio la necessaria e opportuna continuità di formazione nella stessa sede degli studi di base nel campo delle discipline finanziarie. Si rivolge, altresì, agli studenti degli altri corsi di laurea di base, per i quali rappresenta un'interessante opportunità di completamento della formazione universitaria. Esso ha l'obiettivo di fornire una preparazione approfondita e specialistica nelle seguenti aree tematiche: struttura e funzionamento del sistema finanziario; analisi del rischio; problematiche di carattere macroeconomico, connesse alla efficienza e stabilità dei sistemi finanziari; problematiche giuridiche ed economiche dell’intermediazione finanziaria; caratteristiche di governo, controllo e regolamentazione del sistema finanziario; strumenti quantitativi di analisi dei dati finanziari; ruolo della funzione finanza nell'ambito della gestione delle imprese.

Il Corso di Laurea magistrale in Economia, Finanza e Mercati intende formare economisti con una solida preparazione

analitica, in grado di operare professionalmente in istituzioni pubbliche internazionali, nazionali e locali, nonchè esperti in

finanza d'impresa in grado di operare nelle aziende industriali e finanziarie ed in società di consulenza e di servizi. Più in

particolare, i possibili sbocchi riguardano:

- professioni ad elevato contenuto di capacità di ricerca in ambito economico finanziario per impieghi presso organismi

internazionali, istituti di ricerca pubblici e privati, centri studi di istituti bancari, società di consulenza, stampa economica, o per l'attività di docenza in discipline economico-sociali;

- esperti di gestione finanziaria in istituzioni pubbliche (Regioni, Province, Comuni), o private (Camere di Commercio,

organizzazioni imprenditoriali, sindacati, agenzie di sviluppo locale, consorzi d'impresa, associazioni della società civile);

- esperti di gestione finanziaria in imprese private (banche, banche d’affari, imprese di assicurazioni, servizi di consulenza in campo finanziario e assicurativo), quadri e manager nella funzione "Finanza & Amministrazione" delle imprese industriali, commerciali e di servizi, sia private che pubbliche;

- consulenti aziendali in materia di analisi strategica e finanza aziendale.

Il corso costituisce una solida base anche per ulteriori attività formative (dottorato di ricerca) con sbocchi in professioni con elevate competenze nel campo della ricerca sui temi delle politiche economiche e dell'innovazione finanziaria.

I percorsi formativi

La laurea Magistrale in Economia, Finanza e Mercati si pone come obiettivo quello di formare i futuri quadri e manager delle Imprese private e pubbliche, delle Autorità di regolamentazione, degli Organismi economici domestici ed internazionali, degli istituti di ricerca pubblici e privati, nonchè coloro che intendono intraprendere la carriera manageriale nelle banche commerciali e di investimento, nella funzione Finanza delle imprese private, delle società di consulenza aziendale e di svolgere le professioni autonome nel campo della finanza aziendale.

Il Corso prevede 12 insegnamenti, di cui 11 obbligatori ed uno a scelta libera. L'attività didattica è articolata annualmente in due semestri e prevede la partecipazione degli studenti a lezioni, seminari, attività di laboratorio e ad attività formative a carattere pratico. Il percorso degli studi consente l'acquisizione di una solida preparazione nel campo dell'economia generale e dell'economia d'impresa.

Percorsi formativi di quest'indirizzo:

- Percorso Unico  a.a. 16/17

   

  

cerca

Sei qui: Home Didattica anno accademico 16/17 Laurea Magistrale D.M 47/2013 a.a. 16/17 Corso di Economia, Finanza e Mercati D.M. 47/2013 a.a. 16/17