Articoli

Economia dei Tributi - a.a. 16/17

Titolare: Alfano Maria Rosaria

Programma del corso

Il corso ha la finalità di impartire conoscenze relative alle principali questioni relative all’analisi economica dei tributi: imposte sul reddito e sul consumo, imposte sul capitale; neutralità delle imposte; imposte nei mercati internazionali.

Verranno analizzate e discusse gli effetti microeconomici dell’applicazione dei diversi tributi e al termine del corso gli studenti sapranno anche utilizzare i seguenti principali strumenti di analisi delle imposte: incidenza ed eccesso di pressione, indici di progressività, aliquote marginali e medie esplicite ed implicite, calcolo della pressione fiscale effettiva. Saranno inoltre in grado di orientarsi tra i diversi sistemi di imposta.

Più in generale, il corso ha l’obiettivo di fornire rigorosi strumenti di analisi economica in modo che alla fine del corso gli studenti saranno in grado di: comprendere e valutare criticamente gli effetti economici scaturenti dall’applicazione dei tributi. Più in particolare, le applicazioni pratiche, i confronti e le discussioni, che avranno luogo durante il corso, consentiranno agli studenti di migliorare la loro autonomia, e le loro competenze sotto il profilo della comunicazione, dell'apprendimento e dell'approccio critico. In tal modo sapranno riconoscere vantaggi e svantaggi dei vari sistemi di imposta sia in termini di ottimo sociale, sia al fine di fornire consulenze professionali.

Nel corso si affrontano i seguenti argomenti:

Il sistema tributario: Principi di distribuzione del carico tributario; L’impresa e il sistema economico; Le imposte e il sistema economico; Criteri internazionali di tassazione delle merci e dei redditi; Classificazione delle imposte e la struttura del sistema tributario.

All’analisi economica dei tributi: Incidenza delle imposte; Imposte distorsive nel mercato dei prodotti; Imposte distorsive nel mercato del lavoro; Imposte distorsive nel mercato del capitale; Imposte correttive

L’imposta personale sul reddito e l’imposta sul valore aggiunto: forme della progressività; Misura della progressività; Il trattamento dei redditi familiari; l’imposta personale sul reddito complessivo; Modelli alternativi di imposta personale; Il reddito normale; L’imposta sul valore aggiunto.

La tassazione del capitale; Pressione fiscale e forma giuridica dell’impresa; La determinazione fiscale del reddito di impresa; Reddito di impresa e inflazione; Imposte e investimenti: a) il modello base del costo d’uso del capitale; Imposte e investimenti: b) sviluppi; Modelli alternativi di tassazione delle imprese

Le imposte nei mercati internazionali: Neutralità e distorsioni nella tassazione del commercio internazionale; L’IVA intracomunitaria; Neutralità e distorsioni nella tassazione internazionale del capitale; I lavori comunitari sulla tassazione del capitale

Metodologie didattiche

(organizzazione della didattica)

 La didattica si basa sulla seguente articolazione:

- Lezioni frontali con coinvolgimento degli studenti; gli studenti sono invitati a partecipare alla discussione con autonomia di giudizio, esprimendo idee, formulando domande, presentando esempi. La suddetta modalità è da preferirsi dal punto di vista didattico perché impegna lo studente attivamente sin dalla partecipazione alla lezione frontale stimolando l’interazione e la riflessione.

- Case study: ciascuno studente potrà affrontare anche un case study, sotto forma di testo consegnato dal docente nel quale sono illustrate alcune situazioni “critiche” esemplificative delle tematiche relative all’applicazione delle diverse tipologie di tributi.

- Studio individuale: agli studenti sono suggeriti alcuni libri di testo, lucidi on line, funzionali allo sviluppo di autonome capacità di apprendimento.

Metodi di valutazione La prova finale per gli studenti che hanno seguito il corso consiste in una prova scritta fatta da domande aperte da cui il docente valuta il grado di comprensione, assimilazione e applicazione degli istituti approfonditi. L’esame può essere superato solo nel caso in cui lo studente dimostri che è in possesso di adeguate conoscenze e capacità di elaborazione coerenti con le problematiche affrontate nel corso.
Testi di riferimento

-E. LONGOBARDI, Economia tributaria, 2° ed. McGraw-Hill Education

-  Il docente fornirà il materiale didattico per alcune delle parti del corso

Materiale didattico aggiuntivo  
Course Syllabus

Aim of the course

The course aims to provide knowledge on the main issues relating to the economic analysis of taxes: taxes on income and on consumption, taxes on capital; neutrality of the tax; Tax on the international markets. In addition, it will be analyzed and discussed the microeconomic effects of the application of different taxes.

The course aims to provide rigorous economic analysis tools so that at the end of the course, students will be able to: understand and critically assess the economic effects arising from the application of taxes. Therefore, at the end of the course, students will also use the following main tools: incidence of taxation and excess pressure, progressivity index, marginal tax rate, effective tax rate, ect… and in addition, students will be able to interpret the different sets of systems.

during the coursewill take place the practical applications, comparisons and discussions, these will enable students to enhance their autonomy, and their skills in terms of communication, learning and critical approach. In this way, they will recognize the advantages and disadvantages of the various sets of systems both in terms of social optimum, both in order to provide professional advice.

Topic
The course will cover the following topics:

The tax system: the tax burden distribution principles; Taxes and the economic system; International criteria for the taxation of goods and incomes; Classification of taxes and the structure of the tax system.

Economic analysis of tax: Incidence of taxes; Distortionary taxes in the product market; Distortionary taxes in the labor market; Distortionary taxes in the capital market; Corrective taxes.

The personal income tax and value added tax: forms of progressivity; Measure of progressivity; The treatment of household income; alternative models of personal tax; The regular income; The value-added tax.

Taxation of capital; The determination of the corporate income tax; Corporate income and inflation; Taxes and investments: a) the basic model of capital cost; Tax and investment: b) developments; alternative models for business taxation

Taxes on international markets: Neutrality and distortions in the taxation of international trade; The intra-community VAT; Neutrality and distortions in the international capital taxation; Community work on the taxation of capital.

Teaching methods

Teaching is organised as follows:

     -  Lectures aimed at improving the knowledge and understanding of students and carried out with the support of both the slide and the blackboard; in order to strengthen communication skills and independent judgment, students are encouraged to participate in the discussion with questions, comments and reflections.

Case studies: Student will deep analyze a case study provided by the teacher. Later the student and teacher jointly discuss the critical point, related to the application of tax in different framework, in the presence of other class students.

      -Self-study: students integrate the knowledge and skills acquired in the classroom with individual study of the textbook, and reading related documents recommended by the teacher in order to promote autonomous learning ability.


Evaluation methods There will be one oral examination.
Textbook

    E. LONGOBARDI, Economia tributaria, 2° ed. McGraw-Hill Education

  Teacher will provide to students some notes referring to topics depth during the course.

Other teaching material  

   

  

cerca