Sede

facolta

Il complesso che ospita il Dipartimento di Economia (già Facoltà di Economia), è l'ex Convento delle Dame Monache, successivamente denominato Caserma "Ettore Fieramosca", ed è situato a Capua al Corso Gran Priorato di Malta. Alcune parti originarie del complesso risalgono verosimilmente al IX-X secolo d.C.; la sua fondazione dovrebbe essere avvenuta, con ogni probabilità, in seguito alla distruzione ad Alife del monastero di Santa Maria in Cingla ad opera dei Saraceni, nel 943.
Il monastero fu edificato sulla antica via Silicis, attuale Corso Gran Priorato di Malta, così detta per la sua pavimentazione in lastricato.
Durante i secoli l'originaria struttura ha subito numerosi interventi di ampliamento e trasformazione.
Nel XVI e XVII secolo intervennero in Santa Maria delle Dame Monache molti artisti ed architetti; durante questo stesso periodo la struttura del complesso fu interessata da un primo grande ampliamento e divenne monastero di strettissima clausura. I lavori necessari per il cambiamento della funzione d'uso del Convento iniziarono nel 1582 e terminarono nel 1588 con l'ultimo intervento strutturale consistente nell'apposizione delle grate alle finestre; essi furono affidati all'architetto Benvenuto Tortelli, già autore di altri progetti per monasteri napoletani, quali San Domenico Maggiore e Santa Maria Donnaregina.
Ulteriori grandi modifiche interessarono il complesso nel corso del XVII e XVIII secolo, fra le quali la trasformazione della chiesa in stile barocco.
Nel 1812 il complesso ha subíto l'ultima e maggiore trasformazione a seguito della sua destinazione ad uso militare quando, con Regio Decreto del 17 settembre 1812, tutte le strutture religiose furono acquisite al patrimonio dello Stato; in tale circostanza, il complesso fu ridenominato Caserma "Ettore Fieramosca".
Da quel momento in poi, fino agli anni '70 del secolo scorso, l'ex complesso monastico ha conservato la destinazione militare.
Il complesso si presenta oggi con una superficie utile coperta di 11.600 mq.
I lavori di restauro hanno avuto inizio nel 2000 e sono stati completati nel 2007. Negli ambienti restaurati è svolta tutta l'attività didattica e sono state trasferite tutte le funzioni della Facoltà (Presidenza, Direzione e Segreteria Dipartimenti, Segreteria Studenti).
Il recupero della struttura è stato reso possibile grazie ai fondi ministeriali per l'edilizia universitaria ed al cofinanziamento con risorse POP – FESR annualità 1997 (per i primi due lotti) e PON "Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione" 2000-2006 della Regione Campania (per il III e IV lotto).
La progettazione dei lavori è stata interamente curata dagli Uffici Tecnici dell'Ateneo guidati, anche per gli importanti aspetti procedurali, gare ed appalti, dalla Direzione Amministrativa nella persona del suo responsabile il dott. Vincenzo Lanza.

   

  

cerca